La proposta per la nuova scuola dell’infanzia si materializza attraverso la realizzazione di un edificio a un piano fortemente trasparente, enfatizzando l’idea di continuità con gli spazi esterni.

Considerando l’unità didattica come modulo, l’edificio viene definito come la sequenza di nove moduli.

Il progetto per la scuola media prevede invece di mantenere integralmente le strutture esistenti e di edificare un ampliamento. Il nuovo edificio reinterpreta lo schema tipologico degli edifici esistenti attraverso una generosa loggia al piano terra, che genera il nuovo ingresso principale.

credits

architects: GSMM Architetti, Krausbeck Architetto  |  team: Francesco Balsarini, Gabriele Boretti, Martín Muntaner  |  client: Municipality of Arbedo-Castione  |  status: Competition (2015)  |  competition: Comparto scolastico di Castione  |  clasification: 3 rang  |  location: Arbedo-Castione, Switzerland (46.226602, 9.049611)  |  climate: Oceanic / maritime, Temperate  |  materials: concrete, wood  |  environment: Urban  |  consultant: Studio Tecnico Cimarolli, P&P Studio Elettrotecnico, Think Exergy  |  structural engineer: Studio Mondada  |  visualizer: Studio  |  scale: large  |  types: education, school  |  views: 4.149

same competition (+1)

GSMM Architetti, Krausbeck Architetto | Cavejastudio, Eva Damià, Davide Lorenzato