Via mura del Carmine è una cerniera tra il fortino (“Paraticchio”) e piazza della Marina, tra centro storico e litoranea. Dovuto all’importanza strategica dell’area d’intervento, si è affrontata la progettazione con uno sguardo più ampio, riguardante l’intera città storica.

A questo scopo, si è deciso di rinvigorire i punti di forza dell’ambito attraverso due strategie: riduzione sensibile dell’area carrabile, favorendo una viabilità dolce (ciclopedonale) e la connessione diretta dalle mura alla litoranea.