Il progetto riguarda la realizzazione di un complesso edilizio residenziale di housing sociale, di circa 11.000 mq, composto da servizi di tipo residenziale, commerciale e urbano. L’obiettivo principale è quello di progettare un complesso edilizio in grado di integrarsi con l’esistente, nonché di caratterizzarsi con una propria identità, creando una nuova centralità locale.

La strategia d‘intervento prevede dunque la ricucitura dell’area ai diversi ambiti valorizzando le caratteristiche esistenti ed aumentando gli standard qualitativi e quantitativi dell’intorno. Tale ipotesi è sviluppata nel progetto attraverso la creazione di differenti livelli urbani che, dalla città dinamica, conducono al parco lineare attraverso il nuovo fronte definito piazza lineare urbana. Una riorganizzazione completa degli spazi aperti e dei servizi ipotizzati diffusi nel lotto, per garantirne un uso omogeneo ed eliminare le estreme zone periferiche a bassa frequenza.

credits

architects: OlivieriOffice, Solinas Serra Architects, Salvatore Mario Carboni, Simone Langiu, Romina Marvaldi, Daniela Mureddu  |  team: Davide Olivieri, Simone Solinas, Salvatore Mario Carboni, Simone Langiu, Romina Marvaldi, Daniela Mureddu  |  collaborator: Sara Cimadamore, Alessandro Meloni, Fabio Giordano  |  client: Investire Immobiliare SGR S.p.A.  |  status: Competition (2014)  |  clasification: selected  |  location: Teramo, Italy (42.664315, 13.704612)  |  climate: Mediterranean, Temperate  |  materials: concrete, wood  |  environments: Riverside, Urban  |  consultant: Sandro Di Filippo, Camillo D’Angelo, Augusto Corneli, Giuliano dall’O, Gaetano Cicioni, Nicoló Aste, Michele Baruffaldi, Andrea Bergonzini, Carlo Palandrani  |  visualizer: Studio  |  budget: 14.489.691 €  |  scale: 19.244 m2 large  |  ratio: 752,95 €/m2  |  types: housing, residential  |  views: 2.900